Martedì, 03 Ottobre 2017 10:14

Tommaso Campanella, Monarchia di Spagna

La Monarchia di Spagna viene proposta agli studiosi della Napoli ispanica in una versione non commerciale e facilmente fruibile dal punto di vista editoriale.

Un doveroso ringraziamento va ai curatori del sito “Archivio dei filosofi del Rinascimento” (www.iliesi.cnr.it), presso cui è possibile leggere, ma solo pagina per pagina, l’opera nelle due versioni (in html per quella definitiva del 1598-1600 e in jpg per quella giovanile del 1595).

Riteniamo che la consultazione in pdf sia più congeniale allo studioso.

Come per alcune opere pubblicate dalla casa editrice Club di Autori Indipendenti, anche la Monarchia di Spagna si inserisce nella presentazione di testi integrali citati da Francisco Elías de Tejada nella sua imprescindibile opera Náples hispánico. Come Il Principe bellicoso di Francesco Lanario e gli Scritti politici di Ottavio Sammarco, anche la Monarchia di Spagna viene approfonditamente passata al setaccio lungo tutto l’amplissimo capitolo II del IV volume, dedicato al pensatore di Stilo (un testo che è troppo ponderoso per essere qui riprodotto a mo’ di introduzione: si rimanda il lettore alla traduzione apparsa per i tipi di Controcorrente, Napoli 2012).

Pubblicato in Saggistica